Novità detraibilità spese dentistiche

Grossa novità per quanto riguarda la detraibilità delle spese mediche e quelle dentistiche. Dal 1 Gennaio 2020, secondo quanto stabilito dalla legge di Bilancio 2020, potranno essere portate in detrazione, o come comunemente si usa dire “scaricate dalle tasse”, solo le spese mediche, comprese quelle dentistiche, pagate con strumenti tracciabili, come bancomat, carta di credito, assegni, bonifici. Fanno eccezione solamente le spese per farmaci, dispositivi medici e quelle sostenute presso strutture convenzionate con il servizio sanitario nazionale. Detto in altri termini, possono essere portate in detrazione per il 2020, se pagate in contanti, solamente le spese effettuate in farmacia o i ticket presso struttura pubblica o convenzionata. Per tutte le altre spese i pagamenti in contanti sono ancora possibili fino alla soglia di 2000,00 euro, ma non daranno diritto alla detrazione fiscale.Il nostro consiglio è di conservare, oltre alla fattura, anche prova della modalità di pagamento utilizzata: fotocopia dell’assegno, ricevuta dell’ordine di bonifico, copia degli scontrini di ricevuta dei pagamenti effettuati con carta elettronica o degli estratti conto dei movimenti della carta...

continua a leggere...

Dallo studio della piorrea una terapia per l’Alzheimer

Esiste una associazione tra piorrea (parodontite) e malattia di Alzheimer. Un recente studio ha messo in evidenza la presenza di molecole prodotte dal batterio responsabile della parodontite nel cervello di pazienti malati di Alzheimer. Una molecola che blocca l’azione di alcuni fattori di virulenza di questo batterio si è dimostrata efficace in uno studio nel topo e sta per partire la sperimentazione nell’uomo.

continua a leggere...

Lo sbiancamento dentale

Lo sbiancamento è un trattamento sempre più richiesto dai pazienti che vogliono tornare a sorridere senza imbarazzo. Nuovi prodotti e procedure permettono oggi di ottenere ottimi risultati in poco tempo.

continua a leggere...

Traumi ai denti nei bambini e nei ragazzi: come prevenirli e come gestirli

Più del 50% dei ragazzi subisce uno o più traumi ai denti. Fondamentali sono il recupero e la corretta conservazione dei frammenti o dei denti che hanno subito un’avulsione a causa del trauma. Reimpiantare tempestivamente un dente può permettere una perfetta guarigione.

continua a leggere...

Piercing alla lingua e alle labbra, quali sono i rischi e le possibili complicanze?

I piercing a labbra e lingua sono sempre più diffusi soprattutto tra i giovani, ma pochi sono consapevoli dei rischi cui si può andare incontro, che possono andare da lesioni a denti e gengiva a infezioni gravi e potenzialmente mortali.

continua a leggere...

Implantologia a carico immediato: è sempre la soluzione migliore?

L’implantologia a carico immediato è ormai una pratica ben consolidata, ma non sempre è possibile metterla in pratica. Vediamo quando è possibile realizzarla

continua a leggere...

© 2013-2020